Istituto di Istruzione Secondaria Superiore - Liceo ed istituto tecnico

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ITSOS Marie Curie - Via Masaccio, 4 - 20063 - Cernusco sul Naviglio - MI
Tel: 02.9240552 - 02.9232934 - 02.9242087 - 02.9240482 - Fax: 02.9232731 - Mail: info@itsos-mariecurie.it

PRINCIPI GENERALI

Art. 2

Tutte le componenti della Comunità Scolastica sono tenute ad osservare le norme relative al proprio ruolo e al proprio ambito di intervento e ad assumere un comportamento basato sui principi di rispetto e di correttezza negli atteggiamenti e nel linguaggio, contribuendo a creare un ambiente sereno, ordinato, aperto al dialogo e alla collaborazione.

Art. 3

II Collegio dei Docenti, nel progettare ed elaborareil Piano Triennale dell’Offerta Formativa (il PTOF), è tenuto a garantire agli studenti una formazione culturale e professionale adeguata, secondo le linee  ivi indicate.

Il Collegiodei Docenti elabora tutte le strategie metodologiche utili a rendere efficace l'azione didattica, soprattutto nei confronti degli studenti in difficoltà.

Art. 4

II Consiglio d'Istituto approva il PTOF, elaborato dal Collegio dei Docenti,sulla basedelle linee di indirizzo individuate dallo stesso Consiglio di Istituto, e delle scelte di gestione e di amministrazione definite dal Dirigente Scolastico.

Art. 5

Tutte le componenti della Comunità Scolastica sono tenute al rispetto degli ambienti e di tutto quello che in essi è contenuto. Sono inoltre tenute ad un corretto e appropriato utilizzo delle attrezzature, che sono patrimonio di tutta la comunità.

Devono infine rispettare i regolamenti specifici dei vari ambienti, laboratori e palestre e delle relative norme di sicurezza.

Art.6

In presenza di atti di vandalismo, i danni arrecati devono essere completamente risarciti:

  • dai responsabili, qualora siano identificati
  • dall'intero gruppo di studenti presenti al fatto

Il pagamento dei danni comunque non cancella la responsabilità personale dello studente, che potrà essere soggetto a sanzioni disciplinari.

Art. 7

In presenza di comportamenti contrari ai principi enunciati nel Regolamento d'Istituto ed in contrasto con i doveri di cui allo Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria (DPR 24/6/98 n. 249, come modificato dal DPR 21/11/07 n. 235, art 3), saranno presi provvedimenti dagli organi competenti secondo le procedure e le modalità previste dal Regolamento Disciplinare e dal Regolamento dell'Organo di Garanzia che si allegano al presente Regolamento di Istituto e ne formano parte integrante (All. A - B - C).

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.